Spluga Maloja
Lombardia Svizzera

Spluga Maloja e stradine

By
on
marzo 10, 2020

Spluga e Maloja sono un classico motociclistico. Ma vediamo magari di trovare qualche piccola variante. Partiamo da Chiavenna che è la porta della Valtellina. Saliamo su questa strada che mano mani su fa più stretta e attraversando la diga sul lago Montespluga. Si ridiscende su una strada con emozionanti tornanti che non lasciano respiro.

A Splugen iniziamo a prendere la strada che ci porterà ad attraversare il Parco del Beverin. Eccoci a Zillis dove prendiamo una deviazione per l’interno. E’ una strada molto stretta che ci fa esplorare la vallata e gli splendidi panorami circostanti.

 

Spluga Maloja 3
Spluga Maloja
Spluga Maloja
Spluga Maloja
Spluga Maloja
Spluga Maloja
Spluga Maloja
Spluga Maloja
Spluga Maloja

 

Ritorniamo sui nostri passi per raggiungere la Gole della Via Mala. A Thusis anche qui una deviazione per il Glasspass (1.846 mt.). Un passo minore con cui si entra in una valle ceca. Risaliamo verso Coira. Una visita al centro storico è consigliata. Scendiamo al Lenzerheidepass per poi attraversare il Parc Ela. Assaporiamo i sui boschi entrando in una deviazione dalla strada principale dopo Tiefencastel.

Ci aspetta poi il Lago di Marmorea e il Julierpass (2.284 mt.). Eccoci nel Silvaplana con la sua vegetazione lussureggiante. Lago di Silvaplana e di Segl e poi il Maloja (1.815 mt.). Corriamo suna una strada molto gradevole che ci riporta a Chiavenna.

TAGS
RELATED POSTS

LEAVE A COMMENT

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.