Parco Nazionale della Majella
Abruzzo TAP

Parco Nazionale della Majella

By
on
aprile 30, 2019

Un itinerario nel Parco Nazionale della Majella che è il secondo massiccio appenninico più alto d’Italia in Abruzzo.  Un panorama aspro con montagne imponenti e con un fascino speciale per noi motociclisti.

Partiamo da Chieti e dopo pochi chilometri entriamo nel Parco Nazionale della Majella facendo una deviazione a sud nei pressi di Scafa. Cominciamo ad intravedere la maestosità del massiccio che ci accompagnerà per tutto il percorso.

 

Parco Nazionale della Majella
Parco Nazionale della Majella
Parco Nazionale della Majella
Parco Nazionale della Majella

 

Scendiamo a sud sulla SP487 verso Sant’Eufemia a Maiella e Roccacaramanico. Attraversiamo il  Passo San Leonardo (1.282 mt.) un altopiano con una vegetazione brulla e selvaggia. Da Campo di Giove deviamo a sinistra verso Cansano e Roccaraso.

Abbiamo raggiunto l’estrermità meridionale del parco . Da qui risaliamo per Castel del Giudice e Pizzoferrato. Possiamo fare una deviazione per la Grotta del Cavallone da cui si prende una funivia che ci porta nei pressi della grotta (1.300 mt.).

Continuiamo per  Lama dei Peligni famosa per le fabbriche di pasta. Deviamo a sinistra per passo Lanciano e Roccamorice. Il nostro percorso intorno alla Majella sta terminando. Riprendiamo la SP487 per tornare a Chieti.

 

TAGS
RELATED POSTS

LEAVE A COMMENT

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.