Dolomiti Bellunesi
Veneto

Dolomiti Bellunesi

By
on
marzo 26, 2019

Un itinerario nel fantastico scenario delle Dolomiti Bellunesi. Paradiso di tutti i motociclisti d’altura. Da prendere con calma magari percorrendolo in più giorni. Diverse varianti possono essere poi effettuate lungo il percorso.

Partiamo da Asiago conosciuto per il suo formaggio. Attraversiamo l’altopiano di Asiago con strade immerse nei boschi di abete rosso. Raggiungiamo il primo passo Croce d’Aune (1.011 mt.).Continuiamo per Fiera di Primiero dove ci aspettano una serie di tornanti molto stretti.
Dopo Pedavena (da visitare l’omonima fabbrica di birra riportata alla luce dalla volontà dei suoi operai) si entra nel Parco delle Dolomiti Bellunesi lambendo il lago di Mis.

 

San Martino di Castrozza
Dolomiti Bellunesi.
Passo Tre Croci
Passo Fedaia
Passo Duran
tre cime di lavaredo

 

Scavalliamo in successione Passo Duran (1.601 mt.), Forcella Staulanza (1.773 mt.) da cui si ammira lo scenografico Monte Civetta e la Moiazza. Passo Giau (2.233 mt.) ed arriviamo a Cortina d’Ampezzo. Gli amanti del genere posso fare una escursione in questa località Vip. Dopo proseguiamo per il Passo Tre Croci (1.809 mt.) fino al lago di Misurina. Qui ci troviamo di fronte ad un capolavoro naturale: le Tre Cime di Lavaredo.

Nel Parco Naturale delle Dolomoti d’Ampezzo scavalliamo il Passo Cimabianche (1.530 mt.) e dopo questa circunavigazione si ritorna a Cortina. Andiamo oltre per il Passo Falzarego (2.105 mt.) e il Passo Pordoi (2.239 mt.) per arrivare a Canazei.

Non è finita. Passo Fedaia (2.057 mt.) con il suo lago fino ad Alleghe. Una strada veloce e divertente ci porta al Passo Valles (2.032 mt.) ed il Parco Paneveggio. Eccoci a San Martino di Castrozza un’altra perla delle Dolomiti. Da qui riscendiamo verso la partenza. Un percorso da fare e rifare.

TAGS
RELATED POSTS

LEAVE A COMMENT

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.